13 ottobre 2013

Recensione: Cattivissimo Me 2

Sequel del celebre Cattivissimo Me, film d'animazione del 2010, in Cattivissimo Me 2 Gru è diventato buono. Papà amorevole per le sue tre figliole adottive viene inaspettatamente reclutato da una bizzarra agente speciale della lega anti-cattivi per fermare un criminale che vuole distruggere il mondo, Eduardo alias El Macho.



In Cattivissimo Me 2 c'è stato sicuramente uno studio attento e approfondito dei personaggi che nel primo divertente film avevano colpito il pubblico risultando quelli più divertenti e amati: i minions che in questa pellicola si prestano a gags ancor più esilaranti e le bambine che risultano ancor più dolci.
Simpatici i nuovi personaggi una tra tutti l'agente Lucy Wilde, una stralunata e comica agente che rapirà il cuore di Gru.

Generalmente per i sequel si deve fare in modo di non deludere le aspettative che il pubblico si è creato vedendo il film precedente. Spesso il secondo "episodio" risulta deludente o comunque non convince come il primo; raramente infatti ci si imbatte in un film sequel all'altezza del predecessore.
Nel caso di cattivissimo me 2, grazie proprio a questi piccoli accorgimenti, le aspettative non vengono deluse anzi si rafforzano.

Sicuramente un film d'animazione da ridere. Lo consiglio.

(c) Riproduzione Riservata


© Riproduzione Riservata.