31 agosto 2014

71a Mostra del Cinema di Venezia: tutti i film in concorso e le star presenti

 FESTIVAL DEL CINEMA DI VENEZIA 2014

La 71a edizione del Festival del Cinema di Venezia, iniziata il 27 agosto 2014 si è aperta con il film “Birdman" ("The Unexpected Virtue of Ignorance”) di Alejandro González Iñárritu, che annovera nel cast Michael Keaton, Zach Galifianakis, Edward Norton, Andrea Riseborough, Amy Ryan, Emma Stone e Naomi Watts. 

Gli altri film in programma nella sezione Venezia 71 sono:


FATIH AKIN - THE CUT Germania, Francia, Italia, Russia, Canada, Polonia, Turchia, 138' con Tahar Rahim, Akin Gazi, Simon Abkarian, George Georgiou.

ROY ANDERSSON - EN DUVA SATT PÅ EN GREN OCH FUNDERADE PÅ TILLVARON (A PIGEON SAT ON A BRANCH REFLECTING ON EXISTENCE) Svezia, Germania, Norvegia, Francia, 101' con Holger Andersson, Nisse Vestblom.

RAMIN BAHRANI - 99 HOMES Usa, 112' con Andrew Garfield, Michael Shannon, Laura Dern, Noah Lomax.

RAKHSHAN BANIETEMAD - GHESSEHA (TALES) Iran, 88' con Fatemeh Motamedaria, Peiman Moadi, Baran Kosari, Farhad Aslani, Mohammadreza Forootan, Golab Adineh, Mehdi Hashemi, Atefeh Razavi, Habib Rezaei, Hassan Majooni, Mehraveh Sharifinia, Shahrokh Forootanian, Rima Raminfar, Babak Hamidian, Negar Javaherian.

XAVIER BEAUVOIS - LA RANÇON DE LA GLOIRE Francia, Belgio, Svizzera, 114' con Benoît Poelvoorde, Roschdy Zem, Séli Gmach, Chiara Mastroianni, Nadine Labaki.

SAVERIO COSTANZO - HUNGRY HEARTS Italia, 109' con Adam Driver, Alba Rohrwacher, Roberta Maxwell

ALIX DELAPORTE - LE DERNIER COUP DE MARTEAU Francia, 82' con
Romain Paul, Clotilde Hesme, Grégory Gadebois, Candela Peña, Tristán Ulloa.

ABEL FERRARA - PASOLINI Francia, Belgio, Italia, 87' con Willem Dafoe, Riccardo Scamarcio, Ninetto Davoli, Valerio Mastandrea, Maria de Medeiros, Adriana Asti, Salvatore Ruocco.

DAVID GORDON GREEN - MANGLEHORN Usa, 97' con  Al Pacino, Holly Hunter, Harmony Korine, Chris Messina.

BENOÎT JACQUOT - 3 COEURS Francia, 100' con Benoît Poelvoorde, Charlotte Gainsbourg, Chiara Mastroianni, Catherine Deneuve.

ANDREI KONCHALOVSKY - BELYE NOCHI POCHTALONA ALEKSEYA TRYAPITSYNA (THE POSTMAN’S WHITE NIGHTS) Russia, 90' con Aleksey Tryapitsyn, Irina Ermolova, Timur Bondarenko.

MARIO MARTONE - IL GIOVANE FAVOLOSO Italia, 137' con Elio Germano, Michele Riondino, Massimo Popolizio, Anna Mouglalis, Valerio Binasco, Isabella Ragonese.

KAAN MÜJDECI - SIVAS Turchia, Germania, 97' con Dogan Izci, Çakir, Ozan Çelik, Muttalip Müjdeci, Ezgi Ergin, Hasan Özdemir, Furkan Uyar, Okan Avci, Hasan Yazilitas, Banu Fotocan.

FRANCESCO MUNZI - ANIME NERE Italia, Francia, 103' con 
Marco Leonardi, Peppino Mazzotta, Fabrizio Ferracane, Anna Ferruzzo, Barbora Bobulova.

ANDREW NICCOL - GOOD KILL Usa, 100' con Ethan Hawke, Bruce Greenwood, January Jones, Zoë Kravitz, Jake Abel.

DAVID OELHOFFEN - LOIN DES HOMMES Francia, 110' con Viggo Mortensen, Reda Kateb.

JOSHUA OPPENHEIMER - THE LOOK OF SILENCE Danimarca, Finlandia, Indonesia, Norvegia, Gran Bretagna, 98'
(documentario)

SHINYA TSUKAMOTO - NOBI (FIRES ON THE PLAIN) Giappone, 87'
con Shinya Tsukamoto, Yusaku Mori, Yuko Nakamura, Tatsuya Nakamura, Lily Franky.

WANG XIAOSHUAI - CHUANGRU ZHE (RED AMNESIA) Cina, 115' con 
Lü Zhong, Feng Yuanzheng, Amanda Qin, Qin Hao, Shi Liu.

I film italiani in concorso nelle varie sezioni della Mostra sono: 
- Il giovane favoloso di Mario Martone con protagonista Elio Germano nei panni di Giacomo Leopardi; 
- Anime nere di Francesco Munzi che fornisce uno spaccato desolante della vita in Aspromonte e che ha ricevuto un grande apprezzamento dal pubblico con tanto di standing ovation; 
- Hungry Hearts di Saverio Costanzo incentrato sull'intensa storia d’amore fra l’italiana Mina (Alba Rohrwacher) e il newyorchese Jude (Adam Driver). 
- Abel Ferrara che presenta il suo Pasolini, con Willem Dafoe, Riccardo Scamarcio e Valerio Mastandrea, ricostruendo la notte del 2 novembre 1975 in cui l’intellettuale romano venne ucciso. 

Per la sezione Orizzonti i film italiani sono:
- Senza nessuna pietà di Michele Alhaique dove Pierfrancesco Favino è Mimmo, un tormentato muratore che cerca di mettersi alle spalle un passato violento nel momento in cui incontra Tania (Greta Scarano) della quale si innamora.
- La Vita Oscena di Renato De Maria, riadattamento dell’omonimo libro di Aldo Nove. 
- Belluscone, una storia siciliana di Franco Maresco che ricostruisce il ventennio berlusconiano.

Infine nella sezione Fuori Concorso gli italiani sono:
- “La zuppa del demonio”, documentario di Davide Ferrario che tratta del cinema industriale; 
- “Italy in a day” di Gabriele Salvatores;
- “La trattativa” di e con Sabina Guzzanti 
- “Perez”, un film di Edoardo De Angelis con protagonisti Luca Zingaretti e Marco D’Amore.

Molte le star presenti a questa stagione del Festival di Venezia: Al Pacino; Ethan Hawke; Bill Murray, impegnato nella miniserie HBO “Olive Kitteridge” che verrà presentata fuori concorso; Willem Dafoe, che dà tensione a Pasolini nell’omonimo film di Abel Ferrera; Michael Keaton, Edward Norton, Emma Stone e Naomi Watts, tutti e quattro coinvolti in “Birdman” di Alejandro González Iñárritu; Charlotte Gainsbourg, Chiara Mastroianni e Catherine Deneuve, le tre protagoniste di “3 coeurs” di Benoît Jacquot. 

In qualità di regista presente anche Lars Von Trier che presenta la versione Director’s cut del suo controverso “Nynphomaniac”.

© Riproduzione Riservata.