1 settembre 2020

Mostra del Cinema di Venezia 2020: tra misure anti-Covid e film in concorso.

Dal 2 al 12 settembre si terrà la 77a Mostra del Cinema di Venezia, la kermesse che ogni anno inaugura la stagione dei grandi eventi cinematografici nazionali, avrà 18 film in gara che si contenderanno l'ambito Leone d'oro.



Quest'anno però, sebbene si siano mantenute proiezioni nelle sale, ci saranno naturalmente misure anti Covid dunque alcuni appuntamenti saranno spostati o annullati, come ad esempio la festa di Ciak rimandata al prossimo anno, e ci saranno alcuni incontri in streaming. Rimarrà comunque il tradizionale red carpet che verrà svolto rispettando le distanze di sicurezza come anche la cena di apertura che tuttavia quest'anno si terrà nei saloni dell'Excelsior con giurie e personalità, tra cui gli 8 direttori di festival. 
Il direttore, Alberto Barbera, la presenta cosi: «È la stessa Mostra degli anni scorsi ma senza quei due o tre blockbuster Usa e forse con più attenzione al cinema d’autore di tutto il mondo».

Il film d'apertura non in concorso sarà 'Lacci' di Daniele Luchetti mentre le pellicole in gara che saranno presentate a questa Mostra vedono
ben 8 registe donna e 4 film italiani. 

Si partirà il 3 settembre con:

- QUO VADIS AIDA? di di Jasmila Zbanic (Bosnia).
- AMANTS di Nicole Garcia, con Pierre Niney e Stacey Martin (Francia).

4 settembre

- THE DISCIPLE di Chaitanya Tamhane (India).
- PADRENOSTRO di Claudio Noce con Pierfrancesco Favino (Italia).

5 settembre

- PIECES OF A WOMAN di Kornel Mundruczo, con Shia LaBeouf e Vanessa Kirby (Canada)
- MISS MARX di Susanna Nicchiarelli, con Romola Garai (Italia).

6 settembre

- KHORSHID (I FIGLI DEL SOLE) di Majid Majidi (Iran). 
- THE WORLD TO COME di Mona Fastvold, con Katherine Waterston, Vanessa Kirby e Casey Affleck (USA).

7 settembre

- CARI COMPAGNI di Andrej Konchalovsky (Russia).
- NON CADRA’ PIU’ LA NEVE di Malgorzata Szumowska e Michal Englert (Polonia).

8 settembre

- NOTTURNO di Gianfranco Rosi (Italia).
- LAILA IN HAIFA di Amos Gitai, con Bahira Ablassi (Israele).

9 settembre

- LE SORELLE MACALUSO di Emma Dante, con Donatella Finocchiaro (Italia).
- LA MOGLIE DELLA SPIA di Kiyoshi Kurosawa (Giappone).

10 settembre

- AND TOMORROW THE ENTIRE WORLD di Julia von Heinz (Germania)
- NUEVO ORDEN di Michel Franco (Messico)

11 settembre

- IN BETWEEN DYING di H. Baydorov (Azerbajan).
- NOMADLAND di Chloe Zhao (USA)

Anche quest'anno il Premio Filmagogia verrà consegnato presso l' Hotel Excelsior: “Si tratta di una edizione speciale”, ha annunciato la Presidente della Fondazione Loretta Guerrini Verga "la Fondazione ha selezionato, in collaborazione con l'Università di Bologna, il Cisa di Locarno e il Consiglio della Rete Nazionale dei Licei Artistici, una serie di video e foto realizzati dai ragazzi dei Licei Artistici durante il lockdown. Ne è nato così un racconto della pandemia"
I migliori video saranno premiati il 12 Settembre 2020.


© Riproduzione Riservata.